E-Professioni

Una professione tutta nuova: Informatico:a degli edifici

Non serve la sfera di cristallo per capire che il futuro è "smart". Aiutini tecnici sono incorporati in tutti i dispositivi immaginabili e supportano nella vita quotidiana: dalle tende da sole che si avvolgono automaticamente in caso di pioggia, fino al forno che ha una memoria di interi menu e sa brasare un arrosto alla perfezione solo premendo un pulsante. Il mondo è sempre più connesso, e questo richiede dei professionisti.

Gli informatici degli edifici sono i futuri professionisti del mondo smart. Progettano, installano e programmano le smart home. Stanno in contatto diretto con i clienti e sanno capire i loro desideri ed esigenze. Pianificato e coordinano l'implementazione in stretta collaborazione con il team. Sul posto, gli informatici degli edifici mettono in funzione i sistemi smart e li interconnettono. Prestano sempre attenzione alla sicurezza informatica e alla protezione dei dati.

 

La nuova professione offre molte opportunità ai professionisti del futuro. I futuri informatici degli edifici possono scegliere tra tre indirizzi professionali: progettazione, domotica o comunicazione e multimedia.

Indirizzo professionale progettazione

La progettazione è parte integrante della formazione di base di tutti e tre gli indirizzi professionali. Se la decisione cade sull'indirizzo professionale progettazione, i futuri informatici degli edifici diventeranno i professionisti assoluti per la perfetta visualizzazione e progettazione di sistemi complessi. Sono i coordinatori di tutte le interfacce.

 

Indirizzo professionale domotica

Nell'indirizzo professionale domotica gli edifici prendono vita: dalla casa residenziale ai complessi industriali. A questo scopo, tutte le infrastrutture domotiche sono collegate in rete con tutti i componenti necessari. Gli informatici degli edifici con indirizzo professionale domotica sono responsabili della comunicazione tra questi sistemi.

 

Indirizzo professionale comunicazione e multimedia

Immagine, suono e messa in rete: intrattenimento cinematografico e sistemi di comunicazione potrebbero essere il pane quotidiano degli informatici degli edifici con indirizzo professionale comunicazione e multimedia. Sono responsabili non solo dell'installazione dei sistemi, dei componenti e delle reti di dati adeguati, ma anche della loro manutenzione dell'eliminazione dei guasti.

Secondo il Digital Market Outlook entro il 2025 il numero delle smart home sarà quasi raddoppiato- e la previsione è che continuino ad aumentare. Gli informatici degli edifici plasmano il futuro e ci stanno lavorando attivamente. Saranno i professionisti ricercati con un alto livello di know-how tecnico.

Fai il check con il tuo protetto per scoprire se la professione di informatico:a degli edifici fa per lei o per lui!

Quale apprendistato di elettricista potrebbe andare bene?

Condividi la nostra offerta di formativa con

Logge dich ein, um um deine persönlichen Daten automatisch auszufüllen.

Setze dein Passwort zurück.

Einloggen

Bitte gib dein neues Passwort ein.