Storie di successo

Per chi fa: “Elettricista di montaggio”

Una cosa è certa: per il tirocinio di "elettricista di montaggio" bisogna amare le sfide, perché questa formazione è per chi fa! Ma non è un lavoro troppo duro? Offre anche buone prospettive per il futuro? Lo scopriamo nell'intervista con Fabian Wäfler, montatore elettricista qualificato.

Ciao Fabian! Stiamo parlando con un autentico elettricista di montaggio. Raccontaci brevemente come sei arrivato a questa professione.

Fabian Wäfler:Ciao, è corretto. Ho iniziato il tirocinio die elettricista di montaggio nel 2021 e l'ho concluso nel 2015. Dato che sia mio padre che mio nonno lavoravano nel settore elettrico, ero entusiasta delle elettroprofessoni fin da piccolo. Per me è sempre stato chiaro quello che volevo fare.

 

La professione di "elettricista di montaggio" viene spesso ritenuta pericolosa. È vero?

«Pericolosa» non direi . Per esempio si impara presto come sono strutturate le 5 + 5 regole vitali per chi lavora con l'elettricità. Quando si ha a che fare con l'elettricità, si pone molta importanza fin dall'inizio a cosa far attenzione e a cosa non fare.

 

Ma può essere faticosa, vero?

Faticosa certamente! Il montaggio dei tracciati o il taglio e la fresatura possono essere, soprattutto nei primi tempi, molto faticosi. Ma col tempo si imparo le tecniche per fare certi lavori con meno sforzo. Ma non si fanno solo questi lavori! Anche tirare i fili e i cavi, o collegare prese e luci fanno parte dei lavori dell'elettricista di montaggio. Ma sicuramente deve piacere il movimento e l'uso della forza.

 

Sembra che ci sia molto di più, di quello che si pensa a prima vista.

Sì, è così! Gli elettricisti di montaggio sono i primi a intervenire in cantiere per posare il dispersore di fondazione, le solette e le pareti. E sono presenti fino alla fine del progetto - dopo tutto, installano ancora le ultime prese. Sono anche coinvolti nella messa in servizio finale di impianti di sicurezza, come l'illuminazione d'emergenza o di allarme antincendio. Gli elettricisti di montaggio imparano come affrontare le sfide e portare il progetto fino al traguardo in un team.

 

"Le possibilità sono molto variegate. Dopo il tirocinio si può intraprendere il tirocinio abbreviato di installatore elettricista in due anni."

 

E dopo la formazione?

Dopo aver concluso il tirocinio nel 2015, ho continuato a lavorare per circa due anni prima di iniziare a guardarmi intorno per altre opportunità. È stato allora che ho scoperto il posto vacante di pianificatore elettricista nell'azienda dove lavoro ormai da cinque anni. Ho intrapreso la formazione CAD, un programma per disegnare piani, schemi di principio ed elettrici. Poi ho frequentato il corso preparatorio di elettricista capo progetto in pianificazione, concluso a fine settembre 2021.

 

Quali ulteriori formazioni continue ci sono per la professione di elettricista di montaggio?

Le possibilità sono molto variegate. Dopo il tirocinio si può intraprendere il tirocinio abbreviato di installatore elettricista in due anni. Dopo un certo periodo di pratica professionale sotto una persona del mestiere c'è la possibilità di diventare "elettricista capo progetto in pianificazione" o "elettricista capo progetto in installazione e sicurezza", e successivamente fare l'esame professionale superiore. Le opportunità formative dell'elettricista di montaggio sono molto diverse.
Dal mio punto di vista il settore elettrico è un settore del futuro. Ogni anno ci sono interessanti sviluppi che permettono nuove formazioni continue.

 

Torniamo indietro di qualche anno. Sceglieresti di nuovo questa formazione?

La sceglierei sicuramente di nuovo. Con questa formazione mi sono aperto molte porte che ora mi permettono di continuare il mio viaggio. Lavorare in cantiere mi ha dato molto per il futuro.

 

Cosa consiglieresti ai giovani che sono interessati a questa formazione?

La cosa migliore è di fare degli stage in diverse aziende, così per orientarsi. In questo modo ci si fa un'idea dei diversi tipi di lavoro, dal più faticoso a quello meno faticoso. Così si è ben preparati e si sa cosa aspettarsi.

 

Grazie per il colloquio, Fabian!

Grazie per avermi dato l'opportunità di condividere con voi le mie esperienze. Spero che questo mio piccolo contributo aiuti i futuri elettricisti di montaggio là fuori ad iniziare il tirocinio.

Maggiori informazioni sull'apprendistato di elettricista di montaggio

Condividi la nostra offerta di formativa con

Logge dich ein, um um deine persönlichen Daten automatisch auszufüllen.

Setze dein Passwort zurück.

Einloggen

Bitte gib dein neues Passwort ein.